IN QUANTO TEMPO SI RIFORMA IL SANGUE?

Posto che ad un donatore può essere prelevata una quantità massima di sangue pari a 400 centimetri cubici questa viene reintegrata dall'organismo in breve tempo. Immediatamente dopo il prelievo iniziano fenomeni di compenso: dai tessuti vengono richiamati in circolo liquidi ivi presenti, il midollo aumenta il ritmo di produzione dei globuli rossi. Il volume di sangue torna ai valori pre donazione in poche ore. Il plasma viene riformato in poche ore. I globuli bianchi e le piastrine vengono riformati in un tempo variabile tra le 24 e le 48 ore. Il ripristino del numero dei globuli rossi richiede circa tre settimane.